Terlizzi Calcio, oggi la grande sfida finale

Ci siamo quasi. Mancano poche ore alla finalissima Playoff del campionato di prima categoria, con la sfida tra la rivelazione di questo campionato IL TERLIZZI CALCIO del patron Giuseppe De Nicolo e la vera forza annunciata di questo campionato il Borgorosso Molfetta.

Il Terlizzi partito con l’obiettivo salvezza d’inizio stagione ha incasellato una serie di vittorie che l’ha portato nelle zone alte della classifica, facendo sperare, sognare i tanti sostenitori rossoblu che il presidente De Nicolo ha ringraziato personalmente domenica dopo domenica. La squadra terlizzese durante il suo cammino ha dimostrato forza, compattezza, spirito di sacrificio, esuberanza, rispecchiando le qualità del suo coach del presidente e di tutto lo staff dirigenziale. È una partita davvero importante per lo sport terlizzese, infatti  un successo dei rossoblu porterebbe il calcio nella categoria denominata “Promozione” che manca da ormai 10 anni.

Il presidente  del Terlizzi calcio commenta così il suo pre-gara: “ Ci giochiamo un’intera stagione in soli 90 min (120 min in caso di pareggio) sarà una partita entusiasmante, emozionante. I ragazzi sono concentratissimi loro ci credono, ci credo anch’io tantissimo però la squadra ha bisogno di una spinta in più,  ha bisogno del 12 uomo in campo,  ha bisogno dell’affetto, del sostegno di tutto il paese perciò invito tutti donne bambini giovani ed anziani a seguire la finalissima playoff  di oggi alle ore 16.30 presso Il comunale di Terlizzi.

Stasera, vincere sarà l’unica cosa che conterà davvero. Vi aspetto in tanti. 

Il Presidente – Giuseppe De Nicolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...