I fatti dimostrano che il Mercato dei Fiori è abbandonato al degrado da cinque anni

Una situazione di totale degrado, quella in cui versa l’edificio del nuovo mercato floricolo in cui svolgono le loro attività, migliaia di operatori del settore florovivaistico provenienti da tutta italia. L’amministrazione comunale ha ignorato totalmente tale situazione, mentre è impegnata a sperperare denaro pubblico in opere che a nostro avviso sono di second’ordine rispetto a questo che è il settore economico ed occupazionale più importante della Città.
La struttura in cemento armato è visibilmente deteriorata, tanto da far emergere un pò dappertutto i ferri d’armatura, grossi pezzi di calcestruzzo periodicamente si staccano dalla facciata, con il pericolo per le persone che vi operano.

Possiamo solo immaginare cosa abbiano a pensare tutti gli operatori del settore che arrivano da fuori città o dall’estero, che idea si possono fare della serietà del nostro settore, rappresentato da una condizione di evidente fatiscenza che limita il fattore marketing economico ed occupazionale del fiore?

Anche per questo è necessario un cambiamento radicale della politica locale, che ha molto danneggiato il settore trainante della nostra economia, dichiara Giuseppe Scagliola, Presidente dell’Associazione Politico Culturale di Terlizzi IMPEGNO CIVICO, che propone di offrire alla città una vera alternativa, fatta di persone serie e competenti, che con Pasquale Vitagliano Sindaco potranno garantire un vero sviluppo economico ed occupazionale partendo dal settore florovivaistico.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...