Forza Italia si dissocia dal volgare pressapochismo dei Fratelli d’Italia

Non ci meraviglia affatto il comunicato di Forza Italia di Terlizzi, con cui si rende pubblica la gestione oligarchica nel sistema del centrodestra terlizzese e che da cinque anni ha penalizzato la politica di sviluppo di una comunità, per favorire una cerchia di persone che occupa una posizione di potere nelle istituzioni.

Condanniamo anche noi di IMPEGNO CIVICO, – scrive il presidente dell’Associazione politico culturale di Terlizzi, Giuseppe Scagliola, che stigmatizza la veemenza a cui il partito del sindaco è abituato, negando il confronto con le parti politiche e sociali, preferendo al dialogo e alle regole di democrazia, le azioni da squadrismo verbale. 

“Sciacalli e distruttori! Demolire ogni cambiamento del paese, distruggere tutte le idee positive, azzannare l’avversario politico. Senza un vero motivo, solo per aggredire. Solo per affossare Terlizzi. Sciacalli ed ignoranti!”, sono stati i termini utilizzati nel comunicato del coordinatore Ranieri, contro una legittima azione di tutela degli interessi collettivi che Città Civile ha voluto mettere in atto attraverso l’esposto alla soprintendenza delle belle arti. 

Non saranno le minacciose violenze verbali e la incultura politica di certe frange isolazioniste del partito del sindaco a farci cambiare idea sui bisogni di trasparenza e di condivisione verso il bene comune, precisa Scagliola, che esprime piena solidarietà verso il movimento civico di Città Civile, che ha voluto far luce sulla inadeguata e rovinosa opera di riqualificazione dello stradone che anzichè effettuare il ribasolamento con materiale idoneo lo ha stravolto per realizzare spazi aiuole ingombranti e contestate dai cittadini.

Nei prossimi giorni i cittadini scontenti, si riuniranno per assumere decisioni forti contro la mancanza di dialogo sulla realizzazione delle opere pubbliche che a Terlizzi stanno distorcendo e rovinando l’immagine urbanistica e architettonica delle bellezze storico culturali.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...