PD contro PD, oggi con le primarie si deciderà la supremazia interna

Si vota oggi presso il chiostro delle Clarisse dalle ore 8 alle 22 per decidere chi tra i due contendenti potrà continuare la corsa come candidato sindaco alle elezioni amministrative di giugno.

In gara saranno in due, l’outsider Tommaso Malerba con una storica militanza PD e l’attuale capogruppo del PD Michelangelo De Chirico.

Non si comprendono ancora i motivi di tanto accanimento per decidere la supremazia dei gruppi in lotta tra loro, ma quel che è certo, dicono i bene informati, è che dal confronto di oggi, il PD ne uscirà ancora più spaccato di quanto già non lo sia.

Lo testimonia la costosissima campagna elettorale messa in atto dai contendenti che hanno tappezzato di manifesti, locandine e santini, ogni angolo della città senza esclusione di colpi.

La necessità di ricorrere alle primarie spesso nasce dalla mancanza di dialogo democratico interno, e svilisce il vero senso di democrazia.

Conta solo il vincitore. In questo modo la democrazia perde la sua ragion d’essere e l’atto del voto si riduce a chi porta più gente a votare,  pur che sia.

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...