Pensioni, da gennaio saranno erogate con ritardo

pensionati

A partire dal prossimo mese di gennaio, la pensione per milioni di italiani arriverà con qualche giorno di ritardo. Lo comunica l’Inps con la nota del 22 dicembre sui pagamenti delle prestazioni pensionistiche, in conformità a quanto disposto dal d.l. n. 65/2015.

L’art. 6 del decreto, col fine di uniformare le procedure e i tempi di pagamento di tutte le prestazioni previdenziali, ha sancito che a decorrere dal 2017, tutti i pagamenti siano effettuati il secondo giorno bancabile di ciascun mese.

Pertanto, la rata di gennaio 2017, sarà erogata da Poste e banche a partire dal 3 gennaio. Ma lo slittamento al secondo giorno bancabile non riguarda solo gennaio, bensì, secondo quanto dispone il decreto, anche i mesi successivi.

Studio Cataldi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...