Marisa “si fa in quattro” ma non passa in Area Popolare

fotorcreated

“Mi dispiace deludere le aspettative dell’amico Gianni Stea di Area Popolare, ma io resto coerente con le mie scelte politiche intraprese dopo aver lasciato il gruppo ‘Ninni Gemmato Sindaco’ sbattendo la porta, a causa della cattiva politica messa in atto in questi anni dalla maggioranza”.

“Oggi in consiglio comunale non ci sarà alcuna mia dichiarazione, – dichiara alla nostra redazione, la consigliera comunale Marisa Chiapparino, che ha inteso chiarire in merito alle voci circolate in questi giorni, di una sua eventuale ricollocazione in altri partiti – le comprensibili aspettative dei tanti scenari che sono in gioco per le prossime elezioni amministrative di Aprile 2017 mi lusingano ma mi lasciano indifferente. Resterò coerentemente a rappresentare il movimento civico ‘Terlizzi si fa in Quattro’ in qualità di capogruppo, nonostante sia rimasta sola dopo la fuga di Michele Grassi verso il PD”.

Marisa Chiapparino ha tenuto a precisare che il suo comportamento in merito alle decisioni in consiglio comunale, sarà determinato dalla convinzione di decidere di volta in volta nell’esclusivo interesse della città, facendo opposizione ‘secondo scienza e coscienza’.

Ringraziamo Marisa Chiapparino per la preziosa collaborazione, che ci ha permesso di chiarire all’opinione pubblica la situazione attuale nella politica locale.

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...