“Bonus Maggiorenni” da spendere in cultura, ne parlano i Giovani Democratici nella sede PD

14600875_1320998227925077_4809761585166059549_n

Domani alle 18,30 presso la sede PD Terlizzi, in corso Vittorio Emanuele 13, i Giovani Democratici di Terlizzi discuteranno del bonus cultura per i neo maggiorenni previsto dalla Legge di stabilità approvata dal governo Renzi.

Parteciperanno alla discussione:

  • Vincenzo Pischetola(segretario dei Gd di Terlizzi)
  • Adriano Failli (segreatrio dei Gd di Molfetta)
  • Corrado Berardi (segretario GD di Giovinazzo)
  • Matteo Petruzzella (componene segreteria nazionale) Gd
  • Matteo Trapani (componente segreteria nazionale GD)

[NDR] Ricordiamo che a partire dal 15 settembre 2016 i ragazzi e le ragazze che compiono 18 anni nel 2016 possono avere accesso al Bonus Cultura previsto dalla legge di Stabilità 2016. I nati nel 1998 avranno a disposizione una somma di 500 euro che tramite l’applicazione 18app potranno spendere per acquistare libri (non necessariamente testi scolastici), biglietti per cinema, teatro o concerti, ingressi al museo, parchi naturali e altri eventi culturali. Nei piani iniziali la misura era prevista solo per i giovani italiani, ma poi è stato esteso anche agli stranieri che sono residenti in Italia e hanno un regolare permesso di soggiorno.

Per potervi accedere i ragazzi dovranno dotarsi di SPID (sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale); per farlo bisognerà inoltrare una richiesta ai cinque identity provider(altro inglesismo a cui proprio non si poteva fare a meno, vero?) autorizzati, ovvero Poste Italiane, Tim, Aruba, Sielte e Infocert. Una volta ottenute le credenziali per poter accedere ai servizi telematici della Pubblica Amministrazione si potrà dare il via alla procedura per richiedere il Bonus.

Dopo essersi muniti di SPID, i diciottenni potranno collegarsi al sito http://www.18app.itoppure http://www.diciottapp.it per scaricare l’applicazione 18app, lo strumento che permette di inoltrare la richiesta del beneficio. Una volta scaricata e installata l’applicazione bisognerà fare il login con le proprie credenziali SPID e completare la registrazione inserendo ulteriori dati personali come indirizzo, email e numero di telefono. Terminata questa fase, in modo automatico viene generato un plafond da 500 euro che sarà attivo dal giorno del compimento del 18° compleanno fino al 31 dicembre 2017.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...