Scuole inagibili a causa della scarsa programmazione nei lavori di manutenzione, il capogruppo del PD chiede chiarimenti

fotorcreated
La storia si ripete, lo scorso anno toccò alla scuola Don Pappagallo, quest’anno alla San Remo dove sono in corso i lavori di ristrutturazione che non avrebbero dovuto interferire con le attività scolastiche, invece molti genitori sono preoccupati per la sicurezza dei bambini che potrebbero inalare i fumi di scarico dei demolitori.
“Chiederemo la convocazione di un’apposita seduta della seconda commissione consiliare permanente per discutere sulla situazione delle due scuole d’infanzia, Pacecco e Sanremo, ha dichiarato il capogruppo del PD Michelangelo De Chirico.
Ovviamente non posso che rimarcare la inopportunità di iniziare i lavori proprio il primo giorno di scuola, come accadde l’anno scorso con la Pappagallo!
La programmazione in questo scorcio di fine consiliatura è diventata non più soltanto di natura politico-gestionale (semmai ci fosse stata una seria programmazione degli interventi) ma soprattutto di tipo elettorale.
Tutto sembra doversi fare in pochi mesi dopo oltre 4 anni di completa inerzia (giostrine, piscina, strade, marciapiedi, segnaletica orizzontale, manutenzioni marciapiedi, pubblica illuminazione, indagini sottosuolo).
Per i cittadini la più importante programmazione che ci si appresta a compiere potrebbe invece essere proprio quella di mandare a casa l’amministrazione Gemmato per i tanti disagi procurati finora alle famiglie (vedi rifiuti, ztl, sottopasso viale dei Lilium definanziato).
Di fatto il problema dell’acqua è stato riferito in tre versioni diverse: non apertura del contatore da parte degli operai, interruzione della fornitura dall’Aqp e rottura di una tubazione.
Secondo me, – ribadisce De Chirico – durante le demolizioni potrebbe essere stata tranciata qualche tubazione e potrebbero aver provveduto chiudendo volontariamente il contatore.
Ma i bagni senza acqua non si possono assolutamente tenere. Quindi situazione di inagibilità temporanea.
Fino a quando si dovrà sopportare questa situazione di approssimazione nella gestione del bene comune?

Un pensiero su “Scuole inagibili a causa della scarsa programmazione nei lavori di manutenzione, il capogruppo del PD chiede chiarimenti

  1. Pingback: 2016: l’amministrazione Gemmato ci lascia un pessimo ricordo, ecco i momenti da non dimenticare | TerlizziNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...