Le conserve per l’inverno, “pomodori secchi sott’olio”

SONY DSC

Conservare i pomodori per l’inverno appartiene alla tradizione contadina locale, una conserva che parla di Puglia, del suo sole e della sua semplice cultura gastronomica.

Ingredienti:

4 kg di pomodori ( una volta essiccati, con questa quantità si otterranno circa 700 g di pomodori)

sale fino q.b.

aceto bianco q.b.

olio extravergine d’oliva per coprire

foglioline di menta q.b.

aglio a pezzettini se si gradisce q.b.

peperoncino q.b.

Preparazione:

Lavare i pomodori, asciugarli con carta da cucina. Tagliarli in due dal lato della lunghezza e disporli dalla parte tagliata su un cesto di vimini piatto (stendi fichi: se non si possiede si può utilizzare una graticola o rete a maglie, l ‘importante è che l’aria possa circolare anche sotto). Salare i pomodori e coprire con un tulle ( per evitare che qualche insetto possa entrare all’interno dei pomodori ).

Mettere, ora, i pomodori al sole. Tenerli esposti per circa 3- 4 giorni. Naturalmente , durante l’essiccazione, rigirare più volte i pomodori da ambo i lati. Il tempo di essiccazione dipende molto dalla temperatura esterna e dal sole. Un accorgimento, la sera, riportarli in casa per evitare che durante la notte, a causa dell’umidità, questi si possano rovinare.

Appena i pomodori saranno essiccati, prima di procedere alla loro preparazione, conviene tenerli ancora per un paio di giorni all’aria, su carta assorbente, per essere sicuri che abbiano perso tutta la loro umidità. Procedere ora alla loro preparazione sott’olio.

Sciacquare i pomodori con aceto bianco (questa operazione serve, oltre ad eliminare il sale in eccesso, anche ad eliminare eventuali batteri presenti), strizzateli bene e sistemateli in un vasetto di vetro, alternando con foglie di menta, aglio e peperoncino. Copriteli con l’olio, dopo qualche ora controllate che l’olio copra bene tutti i pomodori, in caso contrario aggiungetene dell’altro.

Conservare i vasetti in dispensa e gustare dopo qualche mese.

Licia De Sario

Licia De Sario

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...