Festa Maggiore 2016, stasera suona la “Midden-Beemster Fanfare”

13706260_1037508986302854_1129400563_n

Orgoglio e passione per le proprie origini, Terlizzi chiama, Olanda risponde e porta alla Festa Maggiore una delle bande più apprezzate nel panorama internazionale. A guidare il Gruppo olandese formato da 34 elementi è il terlizzese Cosimo Damiano Malerba.

Un evento importante per la cultura e la tradizione legata alla festa maggiore, Venerdì 5 agosto alle ore 21 sul sagrato della Cattedrale di Terlizzi suonerà la “Beemsters Fanfare”, in omaggio alla Madonna di Sovereto. La storica Banda fondata il 9 febbraio 1889, composta da 40 musicisti, sarà diretta da Wim Claver.

MG_2980_1-e1382225774136
Per fare memoria storica delle bande, abbiamo voluto intervistare il nostro concittadino trapiantato in Olanda appena ventenne, Cosimo Damiano Malerba, (nella foto in basso a sinistra) che ci racconta – “nel lontano 1978, la banda del maestro Antonio Gisonda, nella quale suonavo la grancassa, partecipò per la prima volta ad un concorso musicale a Purmerend, (Olanda)  la banda era stata altre volte in Olanda ed in Francia, fummo ospitati nelle case delle famiglie olandesi. Io fui ospite della famiglia Donker, gente semplice e mi trovai così bene che nel 1979 tornai in Olanda da solo in ferie. Nell’occasione conobbi anche Margaret Waal, ci faceva da guida, e nel 1979 feci amicizia anche con la famiglia Waal che nel Giugno 1980, venne in ferie a Terlizzi ospiti della famiglia Gisonda e della famiglia Mossuto e una sera furono ospiti a casa mia, fu in quella occasione che chiesi alla famiglia Waal se mi potevano ospitare un paio di mesi a casa loro , finchè non trovavo altra sistemazione”.
12814161_666041223535039_2694143920482958987_n

La storica Banda del Maestro Gisonda

Il 26 luglio 1980 arrivai in Olanda. Siccome i figli della famiglia Waal suonavano nella fanfara di Beemster, andai anche io con loro alle prove. Tutti i giovedì sera dalle 20 fino alle 22 come accade tutt’oggi. Nella fanfara mi hanno sempre voluto bene, e difatti sono 36 anni che ne faccio parte. Nel 1989, e nel 1994, la fanfara è stata a Terlizzi ospite della Banda Gisonda, sempre in occasione della Festa Maggiore. Nel frattempo la Banda Gisonda è stata ospite a Beemster nel 1982, 1986 e 1992. I rapporti sono bellissimi, nel 2011 con un piccolo gruppo di 16 persone, venimmo a suonare per i 23 di aprile, accompagnammo la Madonna a Sovereto. Quest’anno abbiamo deciso di ripetere il viaggio a Terlizzi. 
Nella fanfara siamo 40 elementi, la maggior parte donne, a Terlizzi veniamo in 34 musicisti e 6 accompagnatori. Saremo ospiti della Casa di Preghiera, Don Grittani, sono certo che il nostro concerto piacerà, sarà una sorpresa, lo prometto, per amore della musica, e del mio paese natio. Fino a 20 anni sono cresciuto a Terlizzi e la terra dove si nasce non si dimentica mai.
Vi aspettiamo numerosi e calorosi come sanno essere i terlizzesi.
MG_2980_1-e1382225774136

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...