E’ il concittadino Pino Gesmundo il nuovo segretario CGIL Puglia

gesok-2

Stamattina alla presenza del segretario generale Susanna Camusso, Gesmundo è stato eletto dall’assemblea generale e succede a Gianni Forte.
Nella sua relazione programmatica, Gesmundo ha indicato, tra i punti cui dedicare maggiore attenzione, il rapporto tra lavoro e ambiente e la disoccupazione giovanile, con tanti giovani ancora costretti a lasciare la Puglia per trovare lavoro.

Terlizzese, classe 1963, sposato con due figli, impiegato civile del Ministero della Difesa, ha svolto sin dal 1985 attività sindacale nella Funzione pubblica, della quale è stato segretario generale a Bari. Nell’ottobre 2011 è stato eletto segretario generale della Camera del lavoro di Bari.

Nelle sue dichiarazioni programmatiche, il neo eletto segretario regionale CGIL ha detto che “di fronte abbiamo una sfida comune a tutti i territori della regione, che fanno i conti con il drammatico quadro economico del paese e del Mezzogiorno in particolare, che ha falciato occupati e aziende, e con l’asfissiante azione di attacco ai diritti oltre che di delegittimazione dei corpi intermedi”. La risposta della Cgil “è riassunta nella legge d’iniziativa popolare per una nuova Carta dei diritti universali, proposte che dobbiamo far vivere nei territori, nei luoghi di lavoro, dobbiamo parlare con le persone nelle piazze, nei mercati, nelle università. Spiegare il senso della nostra lotta, riportare i diritti in capo alle persone”.

A Pino Gesmundo i migliori auguri di TerlizziNews.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...