Notti Medievali 2016, una nuova edizione con molte sorprese

13103481_1064506753641254_1831999432541793507_n

Sabato 21 e domenica 22 maggio il complesso monastico medievale di S. Maria di Cesano ospiterà, come di consueto, l’evento rievocativo di Notti Medievali.
Protagonisti di questa terza edizione sono i monaci benedettini che torneranno a ripopolare il monastero di Cesano e accoglieranno l’imperatore Federico II che giungerà con la sua corte imperiale per confermare la donazione dello stesso monastero all’ordine benedettino di San Lorenzo di Aversa e offriranno riparo ai tanti pellegrini in cerca di ristoro durante il loro cammino lungo la via Francigena.
Sin dalla prima edizione Notti Medievali ha dedicato grande attenzione all’aspetto didattico e alla collaborazione con le scuole, non solo terlizzesi. Per l’edizione 2016, l’evento ha visto il coinvolgimento, nell’ambito di progetti di alternanza scuola-lavoro, dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “G. de Gemmis” e del Polo Liceale ‘G. Valente’ di Terlizzi e del Liceo Scientifico “O. Tedone” di Ruvo.

Nello specifico, le studentesse del settore moda dell’Istituto ‘de Gemmis’, sotto la guida di Concetta Pagano, costumista dell’aps Torre Normanna, hanno realizzato molti degli abiti di scena della rievocazione medievale, filologicamente ricostruiti.

home_2

Gli studenti del Polo Liceale, invece, coordinati dalla dott. Daniela Confetti, hanno approfondito due temi importanti della cultura medievale, quali i giochi e il pellegrinaggio e saranno essi stessi protagonisti dell’evento come aiutanti-guide per i loro compagni e assistenti di ‘Fra Bonifazio’ presso la postazione dei giochi medievali, una delle tante novità di questa edizione. Un approfondimento sul romanico pugliese è stato, invece, il lavoro svolto dagli studenti del liceo scientifico.
Inoltre, come ormai di tradizione, il venerdì e il sabato mattina sono dedicati alla didattica e il complesso di S. Maria di Cesano accoglierà centinaia di ragazzi provenienti da scuole secondarie di primo e secondo grado di Terlizzi, Ruvo e Bitonto a cui è data la possibilità sia di conoscere i resti monumentali del monastero che immergersi nella quotidianità del mondo medievale con i  mestieri recuperati da rievocatori professionisti.

Per maggiori informazioni seguite l’evento sulla pagina FB Notti Medievali, sul sito www.nottimedievali.it o presso l’infopoint sito in c.so Vittorio Emanuele, 57 ogni giorno dalle 19.00 alle 21.00, dove è già possibile acquistare i ticket d’ingresso (3 €/gg, 5 € l’abbonamento dei due giorni) o prenotare un ‘posto a tavola’ con i benedettini di Cesano al costo di 29 €.
Si ricorda che l’ingresso è gratuito per i possessori della Card Sostenitore dell’aps Torre Normanna, per i disabili, gli anziani over 70 e i bambini under 6.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...