Inadeguatezze del DUP, documento unico programmatico del comune di Terlizzi

Dr. Vito Ruggieri

Dr. Vito Ruggieri

Giova premettere, per una appropriata comprensione del lettore, che la vigente legislazione statale impone ai comuni di dotarsi del documento unico programmatico, D.U.P., quale strumento connesso a tutta la programmazione finanziaria e gestionale degli enti.

Detto documento costituisce il presupposto prodomico ed indefettibile di tutta l’azione amministrativa, che a mio avviso, si articola in ordinaria, straordinaria e strategica, a seconda della sua caratteristica e rilevanza.

In forza dell’accennato preliminare adempimento l’attività provvedimentale monocratica e collegiale che non trovi, in esso fondamento, è da ritenersi giuridicamente invalida se non nulla.

Il D.U.P., pertanto, non può non conformarsi alla surriferita classificazione dell’azione amministrativa, così come il piano esecutivo di gestione di competenza della giunta comunale. Con quest’ultimo atto vengono attribuiti i poteri e le responsabilità gestionali ai dirigenti per conseguire i risultati programmati dal supremo organo di governo locale, di cui i medesimi rispondono, in via esclusiva, in sede amministrativa e giudiziaria, essendo inibite interferenze o ingerenze alla sfera politica.

La diversificazione dell’azione amministrativa fra attività ordinaria, straordinaria e strategica nella redazione del D.U.P. è essenziale per la misurazione qualiquantitativa della performance dei dirigenti e delle strutture, essendo irrazionale l’attribuzione dello stesso peso valutativo alla surripartita programmazione. La più eclatante inadeguatezza del D.U.P. risiede nella indiscriminata indicazione delle azioni programmatiche, tutte inglobate, tout court, sotto la locuzione “obiettivi strategici”.  L’aggettivo “strategici”,  termine mutuato dall’arte della guerra per conseguire una vittoria, puo prefigurare  eccezionali misure programmatiche, attinenti, secondo il gergo amministrativo, al benessere sociale, come ad esempio la riduzione del peso fiscale o il miglioramento dei servizi ad invarianza dei costi o lo sviluppo economico e sociale della comunità.

Il D.U.P., pertanto approvato dal consiglio comunale appare privo di pregio proprio perchè l’aggettivo “strategici” è aggregato a tutte le attività sia ordinarie sia straordinarie sia eccezionali.

Nè rilevo interventi programmatici riconducibili ad un’efficace strategia. L’accennato format del P.U.G. appare irreale, pregiudizievole per la misurazione dell’attitudine dei singoli dirigenti e suscettibile di censure, in caso di azionabilità della tutela amministrativa in sede giurisdizionale, per difetto di logicità, di motivazione e di incongruità finanziaria.

A titolo esemplificativo, trascrivo per la cognizione del lettore, alcuni dei cosiddetti obiettivi strategici riconducibili, al contrario, a mere attività di ordinaria gestione:

  • attività di segreteria, informatizzazione e trasparenza;
  • ottimizzazione nella gestione delle risorse umane;
  • controllo strategico e controllo di gestione;
  • gestione del patrimonio, lavori pubblici, cimitero comunale, realizzazioen di nuovi loculi;
  • cimitero comunale (ampliamento strategico) costo euro 16 milioni. Il megappalto cimiteriale dovrebbe essere realizzato con il sistema della finanza di progetto, ossia con affidamento a privati, una sorta di privatizzazione della gestione del cimitero, della cui incongruenza mi sono occupato in un precedenete articolo.

Mi sembra utile di concludere prospettando all’amministrazione comunale di disporre un’illuminata formazione sulla redazione del ripetuto e fondamentale documento programmatico a tutti gli interessati interni ed esterni all’ente, cittadini, politici ed amministratori.

Potrebbe essere un obiettivo strategico?

A cura del Dr. Vito Ruggieri – Già Segretario Generale Comune di Andria

 

Un pensiero su “Inadeguatezze del DUP, documento unico programmatico del comune di Terlizzi

  1. Pingback: 2016: l’amministrazione Gemmato ci lascia un pessimo ricordo, ecco i momenti da non dimenticare | TerlizziNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...