“Quali prospettive per la ricerca e la cura dei tumori rari in Puglia”, Bari 29 Aprile ore 9

ruggieri

L’Associazione Onlus Maria Ruggieri con sede in Terlizzi, in collaborazione con l’Istituto Tumori Giovanni Paolo II di Bari ha organizzato un nuovo incontro pubblico a vocazione scientifico-divulgativa sul tema delle “Prospettive per la ricerca e la cura dei tumori rari in Puglia”.

L’evento si svolgerà nell’Aula Convegni dell’Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” di Bari, con inizio alle ore 9 di venerdì 29 aprile  2016.

Il convegno si prefigge di inaugurare una nuova frontiera nella ricerca scientifica e nella cura dei tumori rari in Puglia, rimarcando l’omologo evento, tenutosi a Roma il 30/10/2015 nella sala della Regina di Montecitorio ed organizzato dall’Onorevole Binetti.

Le Istituzioni politiche e sanitaria della Regione Puglia colgano le opportunità della presa di coscienza sulla specificità dei tumori rari, che ancora, producono smarrimento e disperazione negli ammalati e nei loro familiari.

Il riconoscimento e il potenziamento organizzativo del Centro Tumori Rari, già operante nell’Istituto Tumori di Bari, intitolato a Maria Ruggieri non può essere disatteso, anche per ridurre le spesso inutili migrazioni, onerose per i pazienti e per le finanze della Regione Puglia.

Ricordiamo che :

  • L’Associazione é stata costituita il 09 Febbraio 2009 dalla famiglia Ruggieri a seguito della scomparsa di Maria Ruggieri, affetta da Angiosarcoma alla Mammella.
    Presidente dell’Associazione é il dott. Ruggieri Vito Michele (padre di Maria).
    La sede legale dell’Associazione é in Terlizzi,alla prov.le Terlizzi – Giovinazzo n° 10.
  • Mission
    L’Associazione é stata costituita per perseguire lo scopo sociale di rendere esigibile il diritto alla salute , previsto dall’art.32 della Costituzione, anche ai cittadini colpiti da patologie tumorali rare.La Onlus ha conferito una borsa di studio di euro 12.000,00,ad una giovane ricercatrice ,utilizzando i risparmi di Maria per la ricerca sull’Angiosarcoma alla mammella ,che per la rarità della patologia,é tuttora carente.
    Per rafforzare la sua missione,sensibilizzare le Istituzioni ed i cittadini sulla necessità di orientare la ricerca nello studio delle forme neoplastiche rare,assicurando così maggiore certezza della cura ,l’Associazione ha costituito il Comitato Scientifico.
     PROGRAMMA DEL CONVEGNO

Immagine 13015670_1268638509830630_6381812050276096578_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...