Nico Marziale: i motivi del mio SI al referendum di domenica 17 aprile – Non mancate al Concertone di domani 10 aprile

1374350_676513689033660_261713088_n

Nico Marziale

Intanto vorrei dire che andrò a votare e questa, a quanto pare, non è una cosa scontata in Italia.

La cosa che non sopporto è che a volte la politica non voglia confrontarsi con la volontà dei cittadini di fatto boicottando, anche se non esplicitamente, tutte le iniziative popolari.
I partiti dovrebbero prendere una posizione e se contrari andare a votare NO: confrontarsi.
Invece questo non accade o accade come in passato che alla camera si votino posizioni in contrapposizione con gli esiti referendari.

Poi è assurdo che tutte le volte i quesiti sono fatti nella maniera più contorta possibile: Non voglio trivelle, ma devo dire SI.

Andrò a votare SI, farò da rappresentante di lista per il Comitato del SI e  con il mio gruppo musicale (Municipale Balcanica) suoneremo al concerto nazionale di Bari del 10 Aprile. (Esibizione prevista alle 21:30) >>https://www.facebook.com/events/976919889044236/

1918376_1526541430974213_7075843045259485857_nNon ho detto SI a priori, ho anche riflettuto.
Ho letto che nel mondo dei pozzi petroliferi perderemmo 10.000 posti di lavoro, che poi in realtà la Confindustria avrebbe detto 5000.
Innanzitutto in tutte queste aziende estere come la British Petroleum è certo che lavorino italiani?
Ammettiamo di si: se moltiplichiamo 10k posti di lavoro per 50k di RAL media annua otteniamo un indotto sulla popolazione e sulle famiglie di 500 milioni di Euro/anno.
Il settore turismo nella sola Puglia vale 6 Miliardi di Euro di fatturato con 247 mila posti letto (dato Istat al 2013).
E voi volete veramente farci credere che riuscirete ad estrarre petrolio senza inquinare il mare?
Siamo in Italia vorrei ricordarlo a tutti.
Non funziona NIENTE!
E poi guardiamo la Basilicata: l’hanno stuprata coi pozzi e cosa ci ha guadagnato? Nulla! Inquinamento.
I soldi sono andati ai lucani? Non credo proprio.
Questo film lo abbiamo gia’ visto durante l’Unita’ d’Italia, quando sono venuti a rubarci tutto.
La verità è che queste operazioni favorisco solo grandi gruppi internazionali e aziende del nord Italia e per quanto mi riguarda la mia Italia, quella che pensa come me , mangia come me, campa di sole e di mare come me finisce in Molise.
Voterò SI e proverò a convincere chiunque mi stia intorno.
Nico Marziale – cittadino meridionale – Presidente A.C. Municipale Balcanica
img021

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...