Consiglio comunale, oggi alle ore 16 si torna a litigare

Immagine

Torna a riunirsi il consiglio comunale e con esso tornano i grattacapi per i terlizzesi e per la città, come al solito assisteremo a furibonde litigate perchè la maggioranza rifiuta un sereno confronto su temi di straordinaria importanza che non hanno avuto alcun sostegno politico dei cittadini e delle rappresentanze socio economiche.

Una  maggioranza che dimentica di non essere più rappresentativa degli stessi elettori di maggio 2012, per via delle lacerazioni interne alla coalizione e per aver perso il sostegno di due consiglieri comunali e di alcune sigle di partito e di movimenti politici.

Una situazione che per dovere etico e morale avrebbe dovuto consigliare un comportamento di maggiore apertura e non di arroccamento su posizioni isolate e condizionate dal nono consigliere che di volta in volta detta gli indirizzi sulla base di strategie politiche piuttosto che nell’interesse generale della città.

Di seguito gli argomenti all’ordine del giorno:

1)Documento Unico di Programmazione per il triennio della programmazione finanziaria 2016-2018- Esame ed approvazione.
2)Regolamento comunale per la disciplina dell’armamento del Corpo di Polizia Municipale
3)PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEL COMUNE DI TERLIZZI – ANNO 2016.

4) Regolamento delle sale da gioco e giochi leciti
5) NUOVO REGOLAMENTO AGGIORNATO PER L’INSTALLAZIONE DEHORS

Corre voce che su alcuni argomenti la maggioranza non avrà i numeri per l’approvazione, potrebbe essere un segno positivo per misurare il valore della dignità personale. 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...