Largo Torino, il progetto di rigenerazione urbana è stato modificato, perchè?

12460028_10206271102991111_1073673134_n

Il 2015 purtroppo ci lascia con un altro punto di domanda, l’amministrazione comunale ha il dovere di dare certezze alla città che invece ogni giorno si interroga sui dubbi di legittimità e trasparenza. Il Movimento Città Civile, ha posto in evidenza una grave situazione che emerge dalle seguenti note in merito alle opere di rigenerazione urbana di Largo Torino, che fu una delle ultime opere programmate dalla precedente amministrazione.

“Negli ultimi giorni dell’anno siamo venuti a conoscenza dello slittamento dei tempi di completamento (tre mesi) dei lavori in Largo Torino dove, da qualche mese, è comparsa una megastruttura che a nostro parere presenta alcune differenze facilmente individuabili se paragoniamo la foto prototipo del progetto iniziale e il prodotto (quasi) finale.

La ditta incaricata dell’opera avrebbe chiesto un estensione dei termini contrattuali per la consegna dei lavori, indicando tra le cause il ritardo nell’ottenimento da parte della Commissione impianti sportivi del Coni del parere tecnico-sportivo del quale, appunto, si sarebbe ancora in attesa.

Ma il Coni potrebbe non aver espresso ancora un parere perché sussistono gravi motivi?

Forse sì, infatti sembrerebbe che durante i lavori della nuova palestra siano state apportate alcune modifiche rispetto al progetto iniziale. Modifiche che probabilmente, come possiamo notare dalle due foto, avrebbero messo in discussione l’utilità della nuova palestra per la manifestazione di eventi sportivi ufficiali.”

Arrivederci dal paese delle incertezze.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...