Scandalo Rifiuti, i Verdi contestano la scarsa trasparenza nelle procedure di appalto

0001

Ancora una volta il sindaco Gemmato affida direttamente, senza gara, il servizio di raccolta dei rifiuti del Comune di Terlizzi. Quasi 4 milioni di euro dei cittadini terlizzesi trattati come se fossero pochi spiccioli, violando le Leggi italiane ed europee in materia di appalti.

La nuova beneficiaria di questa anomala procedura è l’A.S.I.P.U. SRL di Corato, che dal 1° dicembre ha preso in carico il servizio alle stesse condizioni garantite fino al giorno prima dall’A.S.V. SPA di Bitonto, con bidoni rotti, automezzi vecchi e strade sporche.

Nonostante l’Autorità Nazionale Anticorruzione ha diffidato Gemmato a non procedere con ulteriori affidamenti diretti e a procedere invece con gare pubbliche, Ninnì ci ricasca ancora!

Aveva anche speso 10.000€ per una consulenza per far partire una gara pubblica fatta per bene, ma poi ha cambiato di nuovo idea e ha buttato a mare i soldi dei cittadini per ritornare ad affidare tutto senza gara, tanto paghiamo noi!

Un fallimento dietro l’altro, prima come sindaco e poi come presidente dell’Ambito di Raccolta Ottimale ARO Ba1 che raccoglie i Comuni di Ruvo, Bitonto, Corato e Molfetta. Cosa aspettano gli altri Comuni a buttarlo giù? In questi anni non è riuscito a far funzionare la società che doveva raccogliere i rifiuti nei 5 Comuni, perdendo tempo e dormendo fino al 31 dicembre 2014, quando la società (battezzata S.A.N.B. SPA) è stata costituita, ma solo per prendere la premialità dalla Regione, senza mai funzionare. È servita solo per sistemare parente e amici degli assessori.

Le promesse della campagna elettorale e di questi 4 anni di fallimenti, si scontrano con la realtà di tutti i giorni di chi cammina per le strade sporche di Terlizzi e guarda i dati della raccolta differenziata, ferma al 19%, ma fatta artificiosamente aumentare quando serve, per evitare di pagare l’ecotassa regionale.

I verdi di Terlizzi con il consigliere Tanino Malerba hanno ripetutamente segnalato alle Autorità competenti le anomalie delle procedure adottate dalla maggioranza guidata da Gemmato, e si aspettano che i risultati arrivino al più presto per evitare che questo scempio continui ancora.

Perché Gemmato è un fallimento totale, come sindaco di Terlizzi e come presidente dell’ARO, ed è buono solo a succhiare il sangue ai cittadini con la Tassa Rifiuti, aumentata di oltre il 45% in questi anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...