Cantone: “Basta gare a massimo ribasso per le mense”, in arrivo la nuova legge

mensa-690x350

“Non credo sia un problema di corruzione, ma di qualità. Infatti la nuova legge del codice appalti prevede espressamente indicazioni per quanto riguarda anche i servizi di mensa e di ristorazione, prevedendo espressamente che si debba evitare la gara con il massimo ribasso, perché la gara con massimo ribasso significa utilizzare prodotti di scarsa qualità”. Così il presidente dell’Autorità anticorruzione, Raffaele Cantone, a margine del convegno ‘Anticorruzione e Agromafie’ organizzato da Coldiretti, sui rischi che le agromafie proiettano sulle mense scolastiche.

Stop alle gare con massimo ribasso: sarà premiata l’offerta economicamente più vantaggiosa, anche sotto il profilo della qualità. Divieto di norme in deroga negli appalti, se non per eventi calamitosi. Rafforzamento del ruolo dell’Autorità nazionale anti corruzione: i commissari di gara saranno scelti a rotazione da un albo costituito proprio presso l’Anac. Limitazioni all’appalto integrato. Valorizzazione della fase progettuale. Eliminazione dell’incentivo per i progettisti della pubblica amministrazione.

Sono queste alcune delle novità contenute nel disegno di legge delega sugli appalti che è stato approvato ieri dalla Camera con 348 voti favorevoli, 78 contrari e 25 astenuti e che adesso dovrà tornare al Senato per l’approvazione definitiva.

A Terlizzi dove la gara è stata vinta a suon di carte bollate dinanzi al TAR, prevede il massimo ribasso o la qualità dei cibi per i nostri figli?

Qualche amministratore di buon senso se ne faccia carico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...