ULTIME NOTIZIE – Le mamme si ribellano per la sistemazione dei migranti in Viale Pacecco – ULTIME NOTIZIE

Immagini di Repertorio

Immagini di Repertorio

A seguito delle proteste delle mamme, oggi il Partito Democratico ha incontrato una delegazione dei genitori dei circa 150 bambini che frequentano la scuola dell’infanzia di Viale Pacecco. Dopo alcune ore di approfondimento delle istanze, i consiglieri comunali del PD hanno sottoscritto e depositato al protocollo del comune di Terlizzi una interrogazione indirizzata al consiglio comunale per chiedere di riconsiderare la collocazione logistica per l’accoglienza dei migranti in altra sede e possibilmente presso la sede della Casa De Napoli già utilizzata lo scorso anno. Fermo restando il principio di salvaguardia della solidarietà verso i migranti, è necessario che le legittime istanze rappresentate da parte delle famiglie dei bambini interessati, siano accolte perchè necessarie a garantire la serenità sociale della comunità. L’interrogazione del PD è stata sottoscritta anche da trenta genitori intervenuti alla protesta.

Nelle prossime ore sapremo come risponderanno le istituzioni interpellate e quali saranno gli esiti della protesta.

Interrogazione-accoglienza-migranti-Pacecco 

 

_______________________________________________

Stamattina circa venti mamme armate di determinazione hanno protestato contro la decisione presa dall’amministrazione comunale di ospitare i migranti negli edifici contigui la scuola per l’infanzia di Viale Pacecco.

Si tratta di una protesta che sicuramente farà discutere molto nelle prossime ore perchè nella scuola per l’infanzia di Viale Pacecco ci sono circa 150 bambini che frequentano e non tutti i genitori sono informati della decisione che di fatto è stata presa senza alcuna comunicazione ufficiale e formale e senza alcun confronto.

Il gruppo delle mamme, dopo aver incontrato il capo di gabinetto per chiedere di parlare col Sindaco e avendo ricevuto vacue motivazioni sulla indisponibilità, hanno deciso di recarsi presso la sede comunale del Mercato dei Fiori, dove intendono annunciare azioni di protesta eclatanti come il ritiro dei bambini dalle lezioni con eventuale azione legale di tutela nei confronti dei responsabili.

Al più presto vi aggiorneremo sull’evolversi della situazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...