Sono in pagamento gli anticipi PAC

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Agea ha avviato il pagamento della prima tranche degli anticipi del premio unico Pac, a seguito della rideterminazione dei diritti all’aiuto di tutti i produttori per la nuova programmazione dei fondi europei.  Il processo prevede l’erogazione immediata di oltre 510 milioni di euro per circa 150 mila aziende.

A queste si aggiungono 110 milioni di euro di cui beneficeranno i “piccoli agricoltori”, secondo i dati forniti dallo stesso Organismo Pagatore. La fase di pagamento di tutti gli anticipi sarà completata entro fine novembre quando saranno erogati, a seguito del completamento delle verifiche tecniche, ulteriori 400 milioni di euro.

Il lavoro compiuto in sinergia con i Caa nazionali e gli Organismi Pagatori regionali ha consentito di cogliere alcune importanti novità europee, ed in particolare l’ampliamento al 70% della quota erogabile in acconto e l’iscrizione di circa 550.000 “piccoli agricoltori” in un regime fortemente semplificato, che ne minimizza gli oneri burocratici, consentendo di superare le oggettive difficoltà legate al primo anno di applicazione della nuova riforma della Pac.

Il Caa Coldiretti continuerà dunque a lavorare con il Ministero e con gli Organismi Pagatori affinché i produttori possano percepire gli aiuti comunitari nel minor tempo possibile e rappresentare, quindi, una risposta concreta alle reali necessità delle imprese agricole. Gli uffici del Caa Coldiretti sono a disposizione degli agricoltori per verificare nel dettaglio i pagamenti in corso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...