Interrogazione a risposta scritta dei consiglieri PD al Sindaco e al Segretario del comune di Terlizzi

Franco Barile

A nome dei tre consiglieri comunali del Partito Democratico, De Chirico, Sigrisi e Barile è stata presentata una interrogazione a risposta scritta al sindaco e al segretario del comune di Terlizzi, per conoscere i gravi motivi di ritardo sull’affidamento della gestione del servizio rifiuti alla SANB.

Di seguito la lettera integrale.

“In riferimento alla gestione dei rifiuti, premesso che l’art.8 della L.R. 24/2012 (modificata con L.R: 42/2013), prevede che il ciclo integrato di gestione dei rifiuti urbani ed assimilati è articolata funzionalmente nelle operazioni di spazzamento, raccolta, trasporto, commercializzazione, gestione degli impianti di recupero e smaltimento. Nel medesimo articolo viene specificato che la pianificazione regionale, al fine di consentire una differenziazione dei servizi finalizzata a massimizzarne l’efficienza, all’interno di ciascun ATO, può definirne perimetri territoriali di ambito sub-provinciale per l’erogazione dei soli servizi di spazzamento, raccolta e trasporto, denominati Ambiti di Raccolta Ottimali (ARO).

In sede di prima attuazione, fino all’approvazione del Piano Regionale dei Rifiuti, la perimetrazione degli ARO, quale articolazione interna degli ATO, è disposta con deliberazione della Giunta Regionale. Con DGR 23.10.2012 n.2147 è stata definita la perimetrazione degli ARO, tra cui l’ARO BA1 corrispondente al territorio dei Comuni di Bitonto, Corato, Molfetta, Ruvo di Puglia e Terlizzi a cui affidare spazzamento, raccolta e trasporto nel territorio ARO di competenza. In data 31.12.2014 con atto a firma del notaio Capozza in Corato è stata costituita la S.A.N.B. (Servizi ambientali nord barese), New.Co. a capitale interamente pubblico, partecipato dai comuni dell’ARO BA1, con lo scopo precipuo, assolutamente legittimo, di affidamento del servizio pubblico con le modalità in house providing nel territorio dell’ARO BA1.

Ai sensi dell’art.39 comma 7) del Regolamento Comunale, considerato che ad oggi risulta che il servizio non sia stato ancora affidato, che i Comuni ancora non abbiano designato i propri rappresentanti nel Consiglio di Amministrazione della NEW.Co. retto nella precarietà gestionale e politica da funzionari dei Comuni che peraltro, stando ad informazioni ufficiose, non del tutto competenti nella specifica materia né desiderosi di svolgere le proprie funzioni nel predetto C.d’A. e nella totale assenza di indirizzo politico da parte dell’Assemblea dei Sindaci dell’ARO BA1, con la presente i sottoscritti consiglieri comunali

CHIEDONO DI CONOSCERE

quali siano le ragioni che hanno determinato così gravi ritardi nell’affidamento del servizio alla SANB con le inevitabili ripercussioni in atto sull’affidamento generale del servizio anche nel nostro Comune”.

I Consiglieri Comunali del PD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...