Il pasticcio del Comune di Terlizzi sulla mensa scolastica

SONY DSC

Il TAR condanna il Comune di Terlizzi ad adempiere.

Sbagliare è umano e perseverare è diabolico, ma a noi sembra piuttosto che si tratti di negligenza e superficialità nella gestione delle procedure relative alla gara per l’affidamento del servizio di mensa scolastica per gli anni 2015, 2016 e 2017.

Nel 2014 il comune di Terlizzi adottò una procedura di gara per l’affidamento del servizio mensa per un importo di euro 1.455.120,00  ma che a causa di evidenti anomalie contestate da alcuni cittadini all’ANAC il bando venne sospeso per autotutela in concomitanza della nota di chiarimenti che la stessa ANAC chiese al Comune in data 30 dicembre 2014.

Ricordiamo però che frettolosamente, in data 31 dicembre 2014 il comune di Terlizzi pubblicò una nuova gara della quale non si è dato di sapere se non fino a quando, qualche giorno fa, il Tribunale Amministrativo Regionale procedette alla pubblicazione della sentenza che condannava il comune di Terlizzi a compensare le spese di giudizio, che ordinò l’affidamento del servizio mensa alla ditta Pastore (ricorrente) fino al 2017.

Per i curiosi che vorranno capire di più e per coloro che hanno diritto di dubitare sulla corretta gestione del bene comune, pubblichiamo d seguito la sentenza del TAR depositata per la pubblicazione in data 13 ottobre 2015.

0001 0002

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...