Stretto dalle polemiche, il PD giustifica il suo voto favorevole in consiglio comunale

Franco Barile

Pubblichiamo a cura del Partito Democratico di Terlizzi, una nota di stampa che giustifica il voto favorevole sul Regolamento dei Controlli Interni da parte dei propri rappresentanti in consiglio comunale, mentre le altre forze di opposizione hanno votato contro con motivazioni contrapposte.

“Il gruppo consiliare del Partito Democratico anche questa volta, con senso di responsabilità verso la città e grande rispetto istituzionale, ha contribuito a garantire al nostro Ente un importante strumento di controllo della vita amministrativa e gestionale, emendando ed approvando il nuovo Regolamento dei Controlli Interni, migliorando quello in vigore dal gennaio 2013, spesso disapplicato o ignorato.

Il PD, come maggior partito di opposizione, vigilerà affinchè il predetto Regolamento venga rispettato e fatto rispettare, non farà sconti all’Amministrazione Gemmato e sarà pronta a denunciare, se necessario, alle Autorità competenti ogni comportamento non in linea con i principi della Trasparenza e dell’Anticorruzione.

Una cosa è la fiducia nel comportamento di una maggioranza (su cui il PD è fortemente all’opposizione), un’altra è la fiducia in uno strumento che deve regolamentare i controlli interni come prevenzione dei fenomeni della corruzione e come tutela della trasparenza e della legalità.

I cittadini vogliono che il Comune sia ben regolamentato sotto questo aspetto? Sicuramente si. E’ la legge che lo impone. Non si può non partecipare a priori ( irresponsabilmente )alla votazione di questo importante dispositivo di legalità( e di altri),solo perché non si ha fiducia in determinate persone !

Il Regolamento approvato durante il consiglio comunale del 14/10/2015 ,di cui il gruppo consigliare del PD ha preteso e ottenuto emendamenti che mettessero al centro la figura dei consiglieri comunali nello svolgimento di azioni di controllo, e’ un atto fondamentale al corretto funzionamento della macchina amministrativa anche per le successive amministrazioni.

Il PD, attraverso il proprio capogruppo, durante le dichiarazioni di voto ha messo in guardia l’amministrazione Gemmato a non disattendere tali regole ( come ha fatto per il regolamento precedente votato all’unanimita’ nel 2013),altrimenti sara’ battaglia senza sconti.

Il Partito Democratico, con atteggiamento istituzionale,ha offerto il suo importante contributo alla citta’ ,ispirandosi sempre ad un confronto politico franco,serio e senza mai trascendere nella scorrettezza e volgarita’”.

Il Partito Democratico Terlizzi

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...