Mercato dei Fiori, alla fiera del levante uno scenario deprimente

12033770_10206559617642243_266596066_n

Il prato secco del Mercato dei Fiori

Aspettavamo fuori, davanti al  Giallo Verde e coloratissimo padiglione di Campagna Amica di Coldiretti, dove oggi si è tenuto un importante convegno con gli Assessori Regionali Leo Di Gioia e Loredana Capone, mentre con alcuni convenuti si osservava la scritta “Mercato dei Fiori di Terlizzi” posta in un’aiuola nel bel mezzo della piazzetta.

Da terlizzese, mi sono sentito sprofondare nel guardare quella triste immagine, desolante e deprimente che metteva il settore florovivaistico e la città in cattiva luce, con le ovvie critiche che sono piovute dai presenti, – ma lei non è di terlizzi ? e non si vergognano a tenere l’aiuola della città di fiori secca e abbandonata sotto il sole cocente?

Ovviamente ho tergiversato per non infierire, ma la verità era sotto gli occhi di migliaia di visitatori che si sono fatta una idea sbagliata a causa dello scenario che si mostrava attraverso quell’aiuola secca e che passerà alla storia come una sconfitta per il settore florovivaistico terlizzese e per le cinquecento imprese che producono economia e occupazione.

Non vogliamo mettere il dito nella piaga, perchè si tratterebbe di contestare ancora una volta le vuote capacità amministrative del comune di terlizzi e di coloro che si sono avventurati in una impresa non facile ma che rischiava, così come è stato, di far cadere nel ridicolo l’immagine di  un settore e di una categoria, che è stata tenuta ai margini della partecipazione. Nessuna delle 500 aziende florovivaistiche erano presenti nel desolante spazio del mercato dei fiori, dinanzi al quale trovo solo una bancarella insignificante di piante anonime e senza cura.

Ci riserviamo di farvi conoscere le inutili, quanto dannose, economie sprecate per fare un danno di immagine così clamoroso alla città dei fiori.

Chi ci ripagherà dei danni?

Forse un ordine del giorno al prossimo consiglio comunale per chiedere il riconoscimento di siccità alle aiuole della Fiera del Levante, sarebbe più serio di quello approvato nell’ultimo consiglio?

Lasciamo a voi i commenti.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...