PD: variante PRG “Pozzo Rosso”, un atto scellerato e discriminatorio

425711_634858833526319723_francesco barile_300x409

Franco Barile

Un comunicato del Partito Democratico per certi aspetti molto chiaro, per altri criptato, al punto da preferire di riportarlo integralmente per evitare qualche ovvia strumentalizzazione.

“Nel Consiglio Comunale del 01/07/2015 Gemmato e la sua truppa hanno approvato una variante al PRG della zona F4 “Pozzo Rosso”.

Il gruppo Consigliare del PD dalla disamina della proposta di delibera del Consiglio Comunale consequenziale alla delibera di Giunta Comunale n°133/2015, ha evidenziato con argomentazioni forti e fondate numerose criticità tecnico/giuridiche. Infatti, per esempio la variante in questione comporta enormi discriminazioni di trattamento tra le varie zone tipizzate F4 individuate dal PRG. Le argomentazioni adottate dal gruppo consigliare del PD tendevano ad omogeneizzare, se proprio era opportuna la variante, tutte le altre zone F4. Ma Gemmato è sordo a queste sollecitazioni e si ricordi che deve operare sempre nell’interesse di tutti.

Il PD adotterà tutte le iniziative opportune perché questo ulteriore atto scellerato di Gemmato non vada a compimento.

In merito alle dimissioni da Consigliere Comunale di Michele Berardi, il PD esprime un ringraziamento per il suo impegno di qualita’ profuso in questi anni e nel contempo vuole, una volta per tutte chiarire che le dimissioni in questione sono dovute a motivi esclusivamente personali. Infatti Michele Berardi, mentre ritiene esaurita l’esperienza di Consigliere Comunale, non è uscito dal Partito Democratico, ma continua a far parte della qualificata e numerosa famiglia del PD,assicurando il proprio contributo anche in futuro.

Dopo questa esaudiente precisazione,si ritiene la questione definitivamente chiusa,per evitare inutili strumentalizzazioni da parte di nullafacenti.

Invece il passaggio dal gruppo consigliare del PD al gruppo misto del consigliere Di Tria Vincenzo, va precisato che e’ stata una sua scelta e va rispettata,ma dettata da motivazioni che , a nostro parere, non trovano alcuna giustificazione,poiche’ riteniamo che le battaglie anche ideologiche,vanno affrontate all’interno del partito; diversamente qualsiasi atteggiamento assunto può essere frainteso dall’elettore. Comunque il PD augura al Consigliere Di Tria, eletto nella lista del Partito Democratico , buona fortuna con l’augurio di vederlo al suo fianco per le battaglie future del centro-sinistra contro questa anomala destra Terlizzese.

Si spera che gufi e uccelli del malaugurio siano stati soddisfatti e per il futuro pensino prima alle loro travi e poi alle pagliuzze altrui.

Nel PD, nonostante la fuoriuscita di Di Tria, non risulta nessuna altra perdita rilevante se non di qualcuno(a) la cui assenza non si nota perché da quando il partito è all’opposizione nessun contributo operativo e di idee è mai pervenuto, rispetto al periodo in cui il PD era maggioranza e qualcuno(a) era sempre presente.

Ora sono rimasti, nonostante il PD è all’opposizione dell’amministrazione Gemmato, tutti coloro e sono moltissimi, che credono nei valori di libertà democrazia di cui il PD è portatore.

Essi sono convinti che le battaglie si vincono con i fatti, e dall’interno e non con gli abbandoni e i proclami, specialmente quando si diventa minoranza.

Il PD, partito politico che aspira a diventare forza di governo del paese, deve guardare avanti e affrontare le sfide future con coraggio.

Il Partito Democratico ha uomini e idee per realizzare a Terlizzi un forte centrosinistra capace di mandare a casa Gemmato e la sua sgangherata maggioranza che lo sostiene.

Infine il PD augura al suo segretario Franco Barile, quale Consigliere Comunale subentrante al Consigliere Michele Berardi, buon lavoro con l’auspicio che possa ulteriormente contribuire alla risoluzione dei problemi della nostra comunità.

A cura del Partito Democratico di Terlizzi

Gli auguri di proficuo lavoro al neo consigliere comunale Franco Barile da parte di tutta la redazione di terlizzinews.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...