Uniti a Sinistra: RIBELLIAMOCI all’arroganza dei delinquenti

11693084_10206014086364302_764188859_n

Il Manifesto di UNITI A SINISTRA pubblicato ieri sera

Il Movimento UNITI A SINISTRA lancia un appello ed un grido di allarme a tutta la città.

RIBELLIAMOCI.

Ciò che è avvenuto qualche sera fa nei pressi della villetta della scuola Pappagallo è estremamente preoccupante per vari motivi:

– non è stato uno scontro a fuoco casuale, ma un vero e proprio agguato che sembra riaccendere un confronto a mano armata fra clan rivali e potrebbe avere ulteriori risvolti in futuro;

– è avvenuto di sera, in un luogo affollato di gente, segno che chi ha sparato si sente padrone del territorio ed è disposto anche a mettere a rischio la vita di inermi cittadini, anche quando si tratta di famiglie con bambini;

– la risposta delle istituzioni locali è stata insignificante, tanto che il sindaco a distanza di un giorno non aveva ancora allertato il Prefetto e chiesto la convocazione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, e minimizzava parlando di “4 imbecilli”;

– la presenza delle forze dell’ordine sul territorio non sembra essersi intensificata, quasi non fosse successo nulla;

– la risposta dei cittadini, delle associazioni, dei partiti politici locali è stata assente del tutto, in un silenzio inquietante e omertoso.

Che sta succedendo alla nostra Terlizzi?

Eppure dei segnali c’erano stati qualche settimana fa, quando i carabinieri avevano arrestato, sempre nello stesso luogo della sparatoria, alcuni individui armati di kalashnicov.

La gente mormora di un rafforzamento del potere della malavita cittadina e di un progressivo infiltrarsi nel tessuto sociale. Cos’altro dobbiamo aspettare perché ci sia una reazione e la città si mobiliti e si opponga civilmente all’arroganza dei delinquenti?

Uniti a Sinistra sollecita alla mobilitazione tutte le forze sane della comunità, il mondo cattolico, le associazioni e i movimenti, il mondo della scuola, le associazioni di categoria, e si fa promotrice di un incontro con il Prefetto di Bari per sollecitarlo ulteriormente a far vigilare più efficacemente il nostro territorio affinché non si ripetano episodi di sangue.

Uniti a Sinistra incoraggia i cittadini a risvegliarsi dal torpore e dall’indifferenza e a non cadere nell’omertà, per fare in modo che Terlizzi resti una città tranquilla e laboriosa, e non si trasformi in un Far West in mano a criminali senza scrupoli.

A cura del Movimento UNITI A SINISTRA

Immagine

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...