“Il presidente Grassi deve dimettersi” – “Il sindaco Gemmato deve restituire la fascia”

maxresdefaultInsulti e offese reciproche nel consiglio comunale di oggi, questo è bullismo politico.

Ormai siamo alle schermaglie e non più nel rispetto del decoro istituzionale che pure nella dialettica più abusata potrebbe trovare comprensibile efficacia per un pubblico assuefatto e indifferente, tanto che le legittime rivendicazioni delle minoranze nel voler accedere agli atti negati, passano in secondo piano.

Su tutto infatti emerge una folle ed inspiegabile “lotta all’ultimo sangue” tra consanguinei politici, si, perchè non si può dimenticare che il famoso matrimonio Grassi-Gemmato non solo è fallito miseramente sulle personalizzazioni del potere, ma ha trascinato l’intera macchina amministrativa nel caos infernale che tutta la città conosce, per la degradante situazione in cui versa da circa tre anni.

Una lotta fratricida che ci auguriamo possa esaurirsi con la consapevolezza che sia Grassi che Gemmato si dimettano dal ruolo che non meritano più, perchè hanno superato ogni limite alla decenza politica ed istituzionale che a Terlizzi non si è mai registrata.

Quello che è accaduto oggi in consiglio comunale è solo ciò che emerge in superficie, immaginate quanta porcheria può esserci in profondità?

In chiave drammaturgica, i grassiani chiedono la testa di Gemmato e i gemmaniani chiedono la testa di Grassi.

Intanto, i consiglieri delle opposizioni, dopo aver letto un documento di protesta per la negata disponibilità degli atti richiesti hanno abbandonato la seduta.

Appuntamento alla prossima commedia nel teatrino degli orrori.

 

 

 

Un pensiero su ““Il presidente Grassi deve dimettersi” – “Il sindaco Gemmato deve restituire la fascia”

  1. Generalmente in superficie emergono le ‘chiazze’. Sarebbe interessante esaminare il fondo, sì il fondo, ovvero il ‘torbido’. Povera Terlizzi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...