“Diabete e Obesità Patologica”, all’Ospedale Sarcone di Terlizzi un importante incontro formativo

scan052Venerdì 15 Maggio alle ore 15, presso l’Ospedale Sarcone di Terlizzi si parlerà di Diabete ed Obesità Patologica in un incontro formativo promosso ed organizzato dal Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Prof. Francesco Puglisi.

Il diabete e l’obesità sono patologie in contibuo aumento e correlate tra loro.

La terapia chirurgica del paziente obeso ed affetto da diabete consente una rapida e duratura remissione delle due patologie.

Presso la UOC Chirurgia del P.O. di Terlizzi si praticano interventi in pazienti affetti da obesità patologica . Alla stessa UO è stato confermato ,anche per il 2015, l’accreditamento della SICOB (Società Italiana Chirurgia della Obesità e delle Malattie Metaboliche).

La cattedra di Endocrinologia della Università di Bari, diretta dal Prof. Francesco Giorgino  ha scoperto recentemente una proteina , la ‘p66shc’, che viene aumentata nella sua quantità a livello cellulare dagli acidi grassi e a sua volta, danneggia le cellule facendole morire per apoptosi (morte cellulare, ndr). Avendo meno cellule che producono insulina, vi è un aumento della glicemia”.

La UO Endocrinologia dell’Università di Bari e la UO di Chirurgia di Terlizzi, accreditata per il trattamento della obesità patologica, collaborano nello studio dei pazienti obesi e diabetici.

L’evento si propone di evidenziare le nuove acquisizione e le novità terapeutiche in questo campo, con il contributo della Medicina di Base e del Territorio.

Per informazioni, chiamare al 0882.242151 o scrivere a info@proeventi.it

scan051

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...