“Villa San Giuliano” un giorno intero dedicato alla sua storia, domenica 14 settembre tutti “al casino dei porci”

1622268_352066338275791_1956463938978917692_n SPETTACOLI, CULTURA, ARTE, DIVERTIMENTO, LABORATORI, BOTTEGHE TEMATICHE, ENOGASTRONOMIA.

Tutto in un giorno, per ritrovare le ragioni della nostra storia.

Domenica 14 settembre a partire dalle 17.00, dopo 57 anni di oblio, i riflettori torneranno a illuminare un altro sito del territorio di Terlizzi ricco di storia, attraverso l’evento “I Gufi di Villa San Giuliano”, un evento trasversale didattico-culturale-artistico-naturalistico-musicale, che ha come obiettivo la valorizzazione dell’antica residenza del barone Ing. Gennaro de Gemmis.

“Ti vergogni di come Terlizzi e i terlizzesi abbiano permesso un simile abbandono e una così orribile trasformazione.
Donata alla Provincia di Bari nel 1957 Villa San Giuliano viene spogliata della sua anima, inestimabili pezzi d’arte vengono trafugati, rubati per incensare degli stupidi che si appropriano di una vita fatta di ricerche, collezioni, arte e cultura, viaggi, sperimentazioni, confronti e amori.
Il barone diceva da collezionista raffinato
NE’ PER ME, NE’ PER LA MIA FAMIGLIA MA PER CHI VERRA’…
non considerando PURTROPPO le persone che sarebbero andate da li a poco. SCIACALLI SPREGIUDICATI.
Una villa arredata sui viali di accesso da scrofosfingi in grado di accostare ironicamente il viale di S.Giuliano a quello delle sfingi che portano al faraonico tempio di Karnak A Luxor in Egitto ora in preda all’abbandono e all’incuria e cosa ancor più grave all’indiferrenza di una vita SPECIALE, quella del barone Gennaro de Gemmis.
Scusate la rabbia e la polemica ma una MEDAGLIA D’ORO ALLA CULTURA E ALL’ARTE non merita questa indifferenza.
Negli anni 50′ del NOVECENTO mezza Europa e non SOLO veniva a Terlizzi per de Gemmis, noi abbiamo a due passi il ricordo sporcato della sua genialità.SVEGLIAMOCI.
Se come me tieni alla tua identità da terlizzese non puoi mancare all’evento I Gufi Di Villa San Giuliano che ha come obiettivo quello di fare un po’ di luce su una storia che merita molta più considerazione.”
Vi aspetto 14 settembre 2014.
Michele Amendolagine.

Programma dell’evento:

-ORE 17.00 APERTURA PARCO DEI GUFI: botteghe. esposizione rapaci notturni, falchi e aquila reale e stand gastronomici.

-ORE 17.00 INIZIO LABORATORI DIDATTICI:

“PIETRE CHE GUFANO” a cura di Valentina Chiapperini INFO: 3403199316

“GUFI CERAMISTI a cura di Daniela Pagano INFO: 3471983747

-DALLE ORE 17.15 VISITE GUIDATE presso Villa San Giuliano e la stazione sperimentale di floricoltura a cura della dott.ssa Mariateresa Foscolo (archeologa) e della dott.ssa Daniela Confetti (storica dell’arte)

– ORE 18.30 “PERDONA GLI UOMINI, SE TI CHIAMANO PORCO”. IL BARONE GENNARO DE GEMMIS di dott. Michele Amendolagine (presidente ass. Torre Normanna – organizzatore)

-ORE 19.00 SPETTACOLO DI BASSO VOLO con il falco Harrys a cura del falconiere Giuseppe Rosito (falconiere di Castel del Monte)

-ORE 19.30 PREMIAZIONE CONCORSO ARTISTICO

-ORE 20.30 SPETTACOLO RAPACI NOTTURNI volo gufo reale e barbagianni a cura di Giuseppe Rosito

-ORE 22.00 #IL CASINO DEI PORCI: dj set Nicola Amoruso (AMORHOUSE)-Special guest, Paky DT, Hudby Pale, Paolo Mod Ruggiero

– ORE 1.00 CHIUSURA

Per maggiori informazioni e per rimanere sempre aggiornati si consiglia di seguire l’evento sulla pagina Facebook I Gufi di Villa San Giuliano e sul portale Puglia Events. Inoltre, potete mandare una mail all’indirizzo asptorrenormanna@libero.it o chiamare il numero 3421839176.

 

10645168_1521822778031062_7638191257373623613_n

Villa San Giuliano, ieri

10563010_1521823001364373_5030518989081281530_n

Villa San Giuliano, oggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...