Il Sorteggio, andava effettuato dall’elenco dei candidati ai voucher

incontro-pubblico-terlizzi-5-stelle-elezioni-europee Una precisazione, dal Movimento 5 Stelle di Terlizzi.

E’ stata disattesa, nelle modalità, la nostra proposta di nominare gli scrutatori fra i disoccupati o altre categorie in difficoltà. Ancora una volta si è cercata a tutti i costi la sola notizia ad effetto da prima pagina sui giornali ed il post sui social network.

Era stata presentata sin dalla fine di gennaio 2014 per dare modo agli Uffici Comunali di poter avviare con tutto il tempo necessario, senza affanno, le relative procedure anche alternative. Mai stati convocati anche per due chiacchiere da bar.

Purtroppo la nostra Amministrazione ad un anno dalla delibera dei voucher, forme di lavoro occasionale a sostegno dei disoccupati ed altre tipologie, non è in grado di redigere un elenco di possibili beneficiari dopo aver pubblicato anche il relativo avviso pubblico per quanti interessati.

Era a quell’elenco che si chiedeva di fare riferimento per un eventuale sorteggio, ritenendo che l’elenco sarebbe stato redatto prima della tornata elettorale.

Purtroppo non abbiamo preventivato che questa Amministrazione non lascia spazio all’ottimismo e non c’è luce in fondo al tunnel in quanto, pur essendo trascorso un anno dalla delibera e siano state messe a disposizione le somme, dell’elenco non c’è traccia.

Sarà forse anche per questi motivi che i conti sono ordine? Si stanzia ma non si spende?

Quattro di noi erano presenti al sorteggio ed alla Commissione Elettorale che si accingeva al sorteggio sono state poste le seguenti osservazioni:

  • può avere un ventenne disoccupato le stesse possibilità di un padre di famiglia disoccupato e privo di qualsiasi reddito?;
  • può il disoccupato il cui coniuge ha un reddito avere le stesse possibilità di un padre di famiglia disoccupato e privo di qualsiasi reddito?

Loro sono super eroi e non si confrontano con la cittadinanza attiva.

Tutta l’intellighenzia presente nella nostra comunità siede sui banchi del Consiglio Comunale.

La cittadinanza attiva è plebe.

CITTADINI IN MOVIMENTO  ( Iscritti al MoVimento 5 Stelle )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...